[print version]
17.10.08 11:45 COME VEDI
QUESTO BLOG VIENI USATO IN MODO INDETERMINATO.

TUTTO SI SVOLGE INVECE SU http://www.performingmedia.org...

commenti (0) leggi!

15.01.08 11:04 Lampi su Latini,Valdoca e Fresu. Un entusiamo, un ritorno di fiamma e una delusione.
Mi sta tornando la voglia di scrivere su ciò che vedo.
Fa parte di questo stato d'animo 2.0, indotto dal ritorno a Roma. E' come un tornare sui miei passi, in un ritorno al futuro. Ma non voglio tornare critico teatrale, come nel secolo scorso.
Magari intendo dare forma + precisa al mio lavoro di spettatore...
Ecco quindi dei lampi, veloci e pertinenti come degli haiku, su ciò che ho vestito e sentito in questi ultimi giorni.
In primo luogo "Iago" di Roberto Latini, potente concerto scenico concertato con Gianluca Misiti.
http://www.fortebraccioteatro....
Poi la festa al Palladium-pigliatutto del Teatro della Valdoca, in occasione della presentazione del video di "Paesaggio con fratello morto", evocativo background (dello straordinario video di uno straordinario spettacolo) di un'azione dell'ultima leva del gruppo e di una dance hall.
Infine la delusione per il concerto disseminato di Paolo Fresu all'Auditorium, basato su una regia itinerante che non ha capito e fatto capire nulla di ciò che si sarebbe potuto fare.
[continua]
commenti (0) leggi!

13.11.07 18:06 WiMax Libero!
http://www.beppegrillo.it/peti..." target="_blank" >http://www.beppegrillo.it/imma..." border="0" />
commenti (0) leggi!

04.08.07 0:27 Palm aria x il genius loci performativo
Aria fresca x la performance in un festival http://www.ariafestival.it/pal...
che ha saputo creare, nell'isola Palmaria di fronte a Porto Venere in Liguria, le condizioni ideali x far accadere qualcosa di extra-ordinario. Come l'intervento site-specific di Zur in una cava ai confini della realtà.
commenti (0) leggi!

22.05.07 10:35 Performing Media per l’Innovazione Territoriale
Venerdì 25 maggio 2007, alle ore 11, presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati si apre una giornata di studi con set multimediale e performance su "Performing Media. Azione Culturale, Comunicazione Multimediale e Innovazione Territoriale".

Brainstorming connettivo centrato sulla potenzialità dei luoghi extra-metropolitani nell'interpretare una Società dell'Informazione che sappia valorizzare la dimensione locale, producendo senso sociale nel globale della comunicazione on line.

su http://performing

[continua]
commenti (0) leggi!

07.03.07 17:53 Teatron Lab a Bologna
Stiamo concludendo il lab promosso dal CIMES dell'Università di Bologna presso il chiostro del Teatro Sam Martino, grazie ad una connessione wi fi.
E stiamo raccogliendo le parole chiavi: le tag.
Quelle emerse dal seminario inaugurato a marzo e quelle della nostra dicussione, sia in presenza sia nek forum
http://teatron.org/forum/viewt...

le raccolgo qui
[continua]
commenti (7) leggi!

19.02.07 17:13 Haiku Thinking 02.007
Le fonderie teatrali dell'hinterland torinese vanno a pieno regime. E' come nei ritmi siderurgici di una volta. Il forno non si spegne, mai. Il sacro fuoco? Giusto, il teatro è focolare. E mi piace questo ritmo: pieno in periferia, vuoto in centro con un Teatro Carignano una volta tanto affidato ad una compagnia (quella di Malosti con il Balletto Civile) per provare come si deve lo spettacolo (un Macbeth con una lady incarnata dalla migliore performer in circolazione).
Lo Stabile fa bene questo lavoro di teatro immobiliare. Immobile e Stabile. Lo fa bene, si. Meno bene altri... come ho denunciato su Il Patalogo a proposito dell'ignavia produttiva per il R&J Links di Vacis, che considero lo spettacolo più bello del 2006 ma anche uno dei meno visti, per via dell'ignavia di cui sopra.
Alle Fonderie ho avuto la fortuna di vedere il geniale spettacolo di Goebbels http://www.teatrostabiletorino...
che m'entusiasma x il mirabile gioco di scarto spazio-temporale di una ripresa video che dalla diretta, passa al registrato x tornare ad una diretta dissimulata: nascosta dietro le quinte. Dietro la quinta-schermo.
Quinta? Quarta parete. Imene tra scena e vita.

commenti (0) leggi!

30.09.06 18:10 Arearea, danza e PerformingMediaLab
A Maniago, in Friuli, si sta svolgendo una rassegna di danza urbana con un seminario di Contact Improvvisation e un laboratorio di Performing Media.
E, fondamentalmente, la performance-installazione interattiva "Giardino d'Oriente" (vedi foto) che nasce dal progetto del TPO e ora vede lo sviluppo del CSS friulano.
Qui sotto il link alla rassegna
http://www.arearea.it/Area_Dan...
Nei commenti seguiranno gli interventi delle ragazze del performing media lab friulano che trova in questo forumhttp://www.teatron.org/forum/v...
la sua piattaforma collaborativa.
[continua]
commenti (30) leggi!

29.06.06 8:01 S’inaugura il PerformingMediaLab
Giovedì 29 giugno 2006 all’Electronic Free Lab (sede del Performing Media Lab) Corso Ferrucci 65a (Torino) s’inaugura questo Centro di Ricerca con una giornata di riflessione basata su un particolare format di comunicazione pubblica.
http://www.performingmedia.org...

[continua]
commenti (0) leggi!

30.04.06 12:42 TVTTB. Il link al blog su Splinder
è qui
http://tvttb.splinder.com
che in questi mesi s'è lavorato, giocato, scritto, postato, cercato, trovato...
durante il Laboratorio condotto da Adriana Zamboni presso la Biblioteca Multimediale di Settimo Torinese.
Il progetto ha un respiro biennale, si è solo all'inizio
[continua]
commenti (4) leggi!

27.04.06 15:02 Tvttb: la fiera del Libro si avvicina
Oggi qui a Settimo c'è laboratorio e ci prepareremo per la Fiera del Libro. Infatti il progetto verrà presentato in Fiera il 5 maggio alla ore 15.oo nello spazio Oltre, una nuova area dedicata ai giovani. Ne parleremo con Giorgio Cesini, Assessore della Città di Settimo Torinese; Riccardo Ferrari, Direttore della Biblioteca Civica Multimediale di Settimo Torinese Adriana Zamboni, autrice teatrale e multimediale, curatrice del progetto TVTTB E ancora: Michela Drusian, sociologa, Università di Padova ed autrice di Gli acrobati dello specchio magico. L'esperienza degli adolescenti in chat (Guerini)
Federico Moccia, autore di Tre metri sopra il cielo e Ho voglia di te (Feltrinelli)
Luca Ragagnin scrittore e poeta ed Enrico Remmert, scrittore
Carlo Infante, introdurra e coordinerà l'incontro





[continua]
commenti (3) leggi!

13.04.06 0:14 TVTTB TiVoglioTantoTantoBene
TVTTB (TiVoglioTantoTantoBene)
l’Educazione Sentimentale al Tempo del Digitale

E' un progetto di performing media promosso dalla Biblioteca Multimediale di Settimo Torinese http://www.trovarsinrete.org

Il progetto, di respiro biennale, si propone di analizzare le nuove forme della comunicazione digitale espresse dalla generazione che inizia ad amare.

I media sono estensioni del Sé: le informazioni s'innervano alle emozioni per quegli adolescenti che si affacciano al mondo adulto cercando il modo migliore di comunicare con l'altro, misurandosi con l'amore e i conflitti sentimentali, tra aggressività e tenerezza.

All’attività di laboratorio basato sulla scrittura di un blog e su un’attività di animazione multimediale s’integrerà un lavoro di confronto ed incontro con esperti ( scrittori, musicisti, teologi) per sviluppare un dibattito sulla coscienza di sé e dei propri modelli, immaginari e reali.

>l'immagine è quella della copertina (disegnata da Pablo echaurren) di un romanzo del 1976, "Porci con le ali" di Lidia Ravera e Marco Lombardo Radice, che scatenò un gran bel dibattito allora
[continua]
commenti (3) leggi!

03.02.06 21:16 libertà per il Tibet
domani, alle 14 in pza palazzo di Città, si manifesta contro la Cina che abusa del Tibet, qui trovi info http://www.associazioneagliett...
e su http://www.glocalmap.to/ troverai delle tracce: le tag lanciate dalla piazza.
[continua]
commenti (4) leggi!

03.02.06 18:57 il geoblog glocalmap
2 parole strane perchè nuove. Perchè nuovo è il modo con cui si scrive e si partecipa e si "marca" il territorio su glocalmap, la mappa attiva per il social tagging realizzato x le Olimpiadi della Cultura di Torino2006.
vai su http://www.glocalmap.to/ e nell'immagine qui accanto trovi un intervento che ho pubblicato su Nova/Sole24ore.
Il blog di teatron si proietta quindi su http://www.glocalmap.to/ lì troverai le tracce degli sguardi sul mega-progetto "Domani" di Ronconi ma anche sul digital story-telling di Boldrini.
[continua]
commenti (5) leggi!

12.01.06 12:26 Senza
Dopo aver lavorato con gli zingari e le prostitute Beppe Rosso approda sull'ultima spiaggia dei barboni, un'ulteriore dimensione di quell'invisibilità a cui vuol dare voce.
Lo fa con forte intensità, senza cadere nell'errore di rappresentare la devianza.
Lasciando all'afasia il senso forte di un mondo che ci può far capire che la dissociazione è una risorsa vitale.
E non a caso è il titolo che si fa manifesto emblematico delle intenzioni. Si fa vuoto. Desolazione.

[continua]
commenti (11) leggi!

30.11.05 13:13 disco pigs
Porci con le ali, era il titolo di un romanzo che ha segnato la mia generazione: quella che ha preso coscienza del mondo, mordendolo, negli anni settanta.
Si parlava di sesso e di violenza, anche se allora era convogliata verso un obiettivo politico.
Era violenza sposata all'ideologia, spesso mixata tra pubblico e privato.
E ora Disco Pigs, mirabile teatro acido di Valter Malosti, mette in scena (in una risoluzione altamente formalizzata, artificiale...in una scatola ottica da cartoon), la violenza celibe della nuova generazione, secondo gli stilemi della drammaturgia drogata dell'irlandese Walsh (con cui Malosti s'era già imbattuto con "Bedbound").
Si, la regia è di Malosti, ma il corpopensante-fulcro della performance è quello di Michela Lucenti che sbaraglia ogni metro di misura dell'interpretazione teatrale.
[continua]
commenti (11) leggi!

18.11.05 1:53 Links
Dai un'occhiata a Wikipedia,l'enciclopedia open source, connettiva e partecipativa, a proposito del "R&J Links", spettacolo straordinario e contagiante.
Questo è il link
http://it.wikipedia.org/wiki/R...
Torno a scriverne perchè sono tornato a vederlo e tornerò ancora perchè voglio portare degli amici per condividerlo ancora.
Tra le tante immagini, mi porto dentro quella dei ritratti da bambini degli stessi giovani interpreti ma con il nome in cirillico, per evocare la memoria della strage degli innocenti di Beslan.
L'immagine che pubblico qui l'ho trovata nel web, in terra.es.
Ecco questo è Links, un sottile gioco di connessioni e rimandi analogici, sottotesti, riflessi emozionali.
[continua]
commenti (42) leggi!

04.11.05 2:10 La messa in vita
Con questa emblematica affermazione Marco Martinelli del Teatro delle Albe definì tempo fa il lavoro mirabile che stava facendo con i ragazzi della Non Scuola di Ravenna. Si tratta d'un etica teatrale che va oltre l'idea stessa di messinscena per mettere in vita: far scaturire l'energia dei corpi in azione.In questo link http://www.teatron.org/cantier...
trovi un intervento a proposito del tratto di quell'esperienza prodotta dalla Biennale di Venezia. Quei ragazzi sono cresciuti e ora approdano a Torino (al teatro Juvarra fino a domenica 6.11) con un lavoro su Elsa Morante http://www.teatrodellealbe.com...
Andrò a vederli domani.
Colgo l'occasione per rilanciare con forza un altro segnale di teatro che m'ha fatto riemergere quel desiderio di "messa in vita".
E' "R et J Links" che Gabriele Vacis ha realizzato, con Roberto Tarasco e Lucio Diana, insieme a ragazzi giovanissimi delle scuole torinesi.
Un formidabile teatro d'impatto emozionale ora in scena alla Cavallerizza Reale per il Teatro Stabile di Torino. http://www.teatrostabiletorino...
[continua]
commenti (6) leggi!

18.10.05 2:04 Parole-Chiave per il Teatro
Tra qualche giorno sarò a a Lecce per un incontro che si svolge il 22 ottobre, alle ore 9,30, presso Koreja dal titolo:Parole-Chiave per il Teatro http://www.teatrokoreja.com/ho...
Parole-chiave da lanciare sul tavolo del confronto (chiavi per entrare nel senso del teatro o per cercare di uscire dalla sua crisi?)
E il pensiero laterale mi fa linkare un incontro simile, svolto presso Le Ariette tempo fa
http://www.teatron.org/forum/v...

Ecco, a seguire, le parole-chiave che propongo


[continua]
commenti (12) leggi!

02.10.05 17:06 Nietzsche, Artaud e il dionisismo oggi
Uso questo blog con lo strabismo di chi guarda il futuro riflettendo il proprio background.Tratterò di ciò che m'accade e di ciò che mi ritorna in mente e lastrica il mio percorso.
Ecco un link http://www.teatron.org/dioniso... ad un progetto realizzato per il teatro di Dioniso di Walter Malosti nel 2001.
Si tratta di un ipertesto e una conferenza su:
"L'alterità come risorsa. Per un approccio omeopatico alla complessità del futuro digitale.
Cito un passaggio, ispirato a colui che considero una delle figure-chiave del Novecento:
Artaud presagì quanto sarebbe diventato complesso ,se non impossibile, esprimere un'emozione vitale in un mondo sempre più mediato, sempre più inautentico.
[continua]
commenti (2) leggi!

01.10.05 1:58 Trompe l'oeil digitale
Non scrivo quasi + di spettacolo.
Già dato. Ho fatto il critico teatrale per quindici anni.
Ma ogni tanto mi viene la voglia e questo blog di teatron c'è apposta.
Questa volta è grazie al Focus9 di TorinoDanza
http://www.comune.torino.it/to... che è insorto il desiderio di metter a fuoco una performance: quella di Pierre Rigal, un giovane matematico francese ex campione d'atletica che sa interrogare la luce con il proprio corpo.
In "Erection" agisce all'interno della videoproiezione, abita l'immagine, la gioca e libera una energia ludica che nella sua semplicità si rivela drammaturgica.
[continua]
commenti (0) leggi!

20.09.05 20:04 webtag
Un paio d'anni fa con Jacquemart (un'agile coalizione d'intelligenze fresce romane)abbiamo realizzato per un piccolo festival teatrale, AD ORIENTE DI ROMA, un emblematico format d'intervento multimediale.
Le webtag. eccole qua http://www.teatron.org/webtag/...
commenti (0) leggi!

19.09.05 22:27 una piattaforma di scrittura drammatica in progress x 1989: l'Anno del Muro
In occasione del Mittelfest abbiamo progettato una particolare piattaforma collaborativa
http://www.teatron.org/1989/ : una base di confronto e di scrittura partecipativa rivolta ad una piccolo gruppo che ha scelto di collaborare con Serena Sinigaglia e il gruppo ATIR nell’elaborazione di una drammaturgia in divenire.
Il testo, scandito da alcuni incipit,ha raccolto diversi input, sulla base di interventi ed elaborazioni che sono orbitati intorno all’idea di quel Muro di Berlino caduto con fragore globale nel 1989, sollevando un polverone post-ideologico che ancora pervade.

[continua]
commenti (1) leggi!

14.09.05 15:18 TEATRON : TEAtri ed eletTRONiche
Quando nel 1998 è stato realizzato (da Massimo Ciccolini) http://teatron.org era chiaro in partenza che non si sarebbe realizzato un sito ("ceci n'est pas un site") bensì una piattaforma: un luogo (non-luogo) dove rilanciare progettualità, attraverso link esterni e forum partecipativi.
E' sui forum (che trovi linkati qui a fianco) che s'è sviluppato il maggior lavoro.
[continua]
commenti (1) leggi!


home | 2006 | 2005

Europèdia
il geoblog su cui si basa il format d'interaction design urbano progettato con Map

Performing Media
vai nel blog parallelo e "convergente"

Trovarsinrete, una piattaforma di scrittura partecipativa
In questo sito è possibile trovare le diverse esperienze promosse dalla Biblioteca Multimediale di Settimo Torinese, tra cui quelle sulla Scrittura Mutante e il progetto TVTTB.

MittelfestBlog
Il GlocalDiario del Mittelfest 2005, il festival diretto da Moni Ovadia a Cividale del Friuli

Corpi ed Elettroniche
un ipertesto realizzato con i miei studenti dell'Accademia Arti e Nuovi Media di Torino nel 1998, organizzati nel Gruppo Blipvert da Gianluca Daga (che diventerà un anno dopo il mio webmaster per il Diario ella Biennale).

Tutti i Forum di teatron
vi trovi quelli sulla Scrittura Connettiva, sulla Creatività Digitale, su Genius Loci e altri ancora

La Rete degli Sguardi
i forum attraverso cui s'è svolta l'attività formativa di Performing Media e s'è diffuso il pensiero/azione del Laboratorio d'Arte dello Spettatore.

Il Motore di Ricerca Interno
può essere utile per andare scovare cose sepolte nel server in tutti questi anni di agglomerato connettivo, anche se non funziona a dovere...

Imparare Giocando
il libro che ho pubblicato con Bollati Boringhieri nel 2000.
Sottotitolo importante: l'interattività tra teatro e ipermedia.

atlante neobarocco
il blog per un progetto europeo sul neobarocco tra salento e andalusia

il blog di teatron su glocalmap
In quella mappa interattiva si concentra l'attività di teatron per quanto riguarda gli sguardi su torino.
Si tratta di un blog geo-sincronizzato concepito per far emergere ciò che definisco il “social tagging”, le tracce dello sguardo sociale...

Il Diario della Biennale 1999
Ancora prima della nascita dei Blog, nell'estate del 1999, nasce per la Biennale Teatro di Venezia questo diario realizzato con i ragazzi delle scuole veneziane.

Il Forum su Secret Room
dove raccogliere gli sguardi degli spettatori del "teatro camera" che il teatro dell'IRAA da Melbourne propone in giro per l'Italia, da anni

Il Cantiere Orlando con Le Albe
Il Cantiere s'è svolto,dal 1999 al 2001, in un progetto prodotto da La Biennale di Venezia e Ravenna Teatro di cui teatron.org ha curato il diario di bordo e i forum.





info@teatron.org

hosted by: 0280.org
a cura di carlo infante - web concept [antonio rollo/performing media lab] [###]